Una soddisfazione personale

Tanti anni fa, mostrai interesse nel voler entrare nel Mensa; un’associazione in cui per accedervi devi superare delle domande entro un tempo limite.
Mi fu detto di non tentare. Di non provare. Che alle volte è meglio credere in qualcosa ed esserne così felici che scontrarsi con la dura realtà.

Non l’ho mai accettato.

E così, qualche settimana fa, ho avuto l’occasione di fare questo esame ed oggi, come fosse un regalo di compleanno, è arrivata la busta che vedete in foto.
Mi ricorda che nella vita bisogna mettersi in gioco, avere coraggio e le soddisfazioni arriveranno.

Ecco. Ne sono soddisfatto.